Pastore Belga Malinois

Il pastore belga Malinois è una delle quattro varietà del cane da pastore belga, insieme al Tervuren, al Groenendael e al Laekenois. Conosciuto per la sua intelligenza, agilità e versatilità, il Malinois è apprezzato non solo come cane da pastore, ma anche come cane da lavoro in molte forze di polizia e militari in tutto il mondo. In questo articolo esploreremo la storia, le caratteristiche, il temperamento, l’addestramento e le cure necessarie per questo straordinario cane.

Storia e Origini

Il pastore belga Malinois prende il nome dalla città di Malines, in Belgio, dove la razza è stata sviluppata alla fine del XIX secolo. I pastori belgi cercavano un cane versatile che potesse svolgere vari compiti, dal pascolo al controllo del bestiame, e i Malinois si dimostrarono perfetti per questo ruolo grazie alla loro intelligenza e resistenza.

La razza è stata riconosciuta ufficialmente nel 1891 quando il Club du Chien de Berger Belge (Club del cane da pastore belga) è stato fondato. Da allora, i Malinois sono stati allevati con attenzione per mantenere e migliorare le loro abilità naturali. Durante il XX secolo, la razza ha guadagnato fama internazionale, specialmente come cane da lavoro.

Caratteristiche Fisiche

Il Malinois è un cane di taglia media, con un aspetto atletico e muscoloso. La sua altezza varia dai 60 ai 66 cm al garrese per i maschi, e dai 56 ai 62 cm per le femmine. Il peso può variare dai 25 ai 30 kg per i maschi e dai 20 ai 25 kg per le femmine.

Il pelo del Malinois è corto, duro e aderente, con un sottopelo denso che fornisce protezione contro le intemperie. Il colore del mantello varia dal fulvo al fulvo-rossiccio, spesso con una maschera nera che copre il muso e le orecchie. Gli occhi sono di media grandezza, di forma leggermente mandorla e di colore marrone scuro.

Temperamento e Comportamento

Il Malinois è noto per il suo temperamento vivace e il suo desiderio di lavorare. È un cane estremamente intelligente e addestrabile, che eccelle in vari tipi di lavoro e sport canini, come l’obbedienza, l’agilità e il lavoro di ricerca e salvataggio.

Questa razza è molto protettiva nei confronti della sua famiglia e può essere riservata con gli estranei. Tuttavia, con una socializzazione adeguata fin da cucciolo, i Malinois possono diventare cani ben equilibrati e sicuri di sé. Sono noti per la loro energia inesauribile e necessitano di molta attività fisica e mentale per evitare comportamenti distruttivi.

Addestramento

L’addestramento del Malinois richiede pazienza, coerenza e una mano esperta. Data la loro intelligenza e il loro desiderio di piacere, questi cani rispondono bene ai metodi di addestramento positivi basati sulla ricompensa. È essenziale iniziare l’addestramento e la socializzazione fin dai primi mesi di vita per sviluppare un cane equilibrato e ben comportato.

Il Malinois eccelle in varie discipline, tra cui l’obbedienza avanzata, l’agilità, il lavoro di protezione e la ricerca e salvataggio. La loro capacità di apprendere rapidamente e la loro alta motivazione li rendono candidati ideali per compiti complessi e per il lavoro nelle forze dell’ordine.

Cura e Salute

Il pastore belga Malinois è generalmente una razza sana, ma come tutti i cani, può essere soggetto a determinate condizioni di salute. Tra queste, la displasia dell’anca e del gomito, problemi oculari e disturbi della tiroide. È importante effettuare controlli veterinari regolari e seguire un programma di vaccinazioni e prevenzione parassitaria.

Per quanto riguarda la cura del mantello, il Malinois richiede una toelettatura minima. Una spazzolatura settimanale è sufficiente per rimuovere i peli morti e mantenere il pelo lucido e sano. Durante i periodi di muta, che avvengono due volte all’anno, è consigliabile aumentare la frequenza delle spazzolature per gestire la perdita di pelo.

Attività Fisica e Mentale

Il Malinois ha un altissimo livello di energia e richiede una quantità significativa di esercizio fisico giornaliero. Passeggiate lunghe, sessioni di gioco, corsa e attività come l’agilità e il lavoro di ricerca sono ideali per mantenere il cane fisicamente e mentalmente stimolato.

Un Malinois che non riceve abbastanza esercizio e stimolazione mentale può sviluppare comportamenti problematici come masticare, scavare e abbaiare eccessivamente. Pertanto, questa razza è più adatta a famiglie attive o a persone che hanno il tempo e l’energia per soddisfare le sue esigenze.

Conclusione

Il pastore belga Malinois è un cane eccezionale che combina intelligenza, energia e versatilità. È un compagno ideale per chi cerca un cane da lavoro o uno sportivo, ma richiede un proprietario esperto e attivo che possa fornirgli la stimolazione fisica e mentale di cui ha bisogno. Con una formazione adeguata e un ambiente arricchente, il Malinois può essere un amico leale e un lavoratore instancabile, capace di eccellere in una vasta gamma di attività e compiti.

Pastore Belga Malinois - Michele Amico

Educazione e addestramento cani in provincia di Bergamo. Scuola Formazione Cinofila asd. clicca sulla foto

Inviti i tuoi conoscenti ad iscriversi al sito. Condividi il link cliccando sul tasto. Grazie! Controlla nella cartella Spam la email di conferma dopo l’iscrizione


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento